Bio

Stampa Email

Filippo Riniolo

Filippo Riniolo nasce a Milano nel 1986. Vive e lavora a Roma, dove si è laureato nel 2011 all’Accademia di Belle Arti con una tesi sull’impatto della finanziarizzazione nel sistema dell’arte contemporanea. La sua ricerca spazia tra temi poetici, politici, sociali, storici e d’attualità. Tra i campi di interesse ci sono il rapporto fra corpo e potere, queer studies, gender studies e post-colonial studies. Fra i suoi strumenti di ricerca troviamo la fotografia, l’installazione, la performance, il suono e il video. Numerose le mostre personali, tra le quali "se tu li guardi bene e li ascolti" a Spazio44 nel 2018, "Loro" a Casavuota (Rm) nel 2017, “A jouful sens at work” per il Salone del mobile di Milano nel 2016, “Invisible hand” presso MauMau Gallery di Istanbul, conclusione di una residenza d’artista nel 2015, “La sua presenza” a Sponge Arteconteporanea (Pergola) curata da Fabrizio Pizzuto nel 2014, “LifeLong learning” al Museo CIAC di Genazzano, curata nel 2012 da Claudio Libero Pisano. Fra le mostre collettive: "Kizart" al MAXXI curata da Raffaella Sciarretta nel 2018, "Memoria collettiva" a CasaSpazio (PA) collaterale di Manifesta12 nel 2018, nel 2014 “Ginnastica della visione” alla Bienal del Fin del Mundo (Mar del Plata, Argentina), “BIO50 }Hotel” alla 24° Biennale del Design (Ljubljana, Slovenia) e il festival “Seminaria sogni in terra” (Maranola); nel 2013 “Azione! seconda” a The Others Art Fair (Torino) e “Così vanno le cose” ad ArtVerona (Verona); nel 2012 “INTELLèGO” al Museo Bilotti (Roma), “Open#4” al SaleDock (Venezia) e Premio Roma Centro Storico (Roma).

SOLO EXHIBITIONS

2018

  • Se tu li guardi bene e li ascolti Spazio 44, Roma, A cura di V. Muzzi

2017

  • I latitanti sono loro Casa vuota, Roma, A cura di F.P. del Re e S. de Nichilo

2016

  • a Joyful sens at work Salone del mobile, Milano, A cura di F. Cascino, Arteprima

2015

  • Invisible hand, MauMau gallery, Istanbul, Turkey, A cura di naz cuguoğlu

2014

  • la Sua presenza (his presence), Sponge Artecontemporanea, Pergola (PU), a cura di G. Gaggia

2013

  • Save the beauty - Ilva, Sponge Artecontemporanea, Pergola (PU), a cura di G. Gaggia

2012

  • LifeLong Learning | la colata Room, Ciac - centro internazionale Arte contemporanea, Genazzano (Rm), Italy, a cura di C.L. Pisano

2011

  • Contaminazioni, Fonderie 900, Rome, Italy.

GROUP EXHIBITIONS

2018

  • KizartMAXXI, Rome, a cura di R. Sciarretta
  • Memoria collettiva Casaspazio, Palermo, a cura di L. Calamia e S. Ribaudo
  • Mare Sabir festival, Palermo a cura di M. Trulli
  • Riscarti, Link campus universiy, Rome, a cura di M. Scalise
  • Tropici / gli spazi sconfinati della danza contemporanea,Angelo Mai, Roma a cura di M. di Stefano

2017

  • Riscarti, festival internazionale1° municipio, Rome, a cura di M. Scalise
  • Casa Sponge 10Spongeartecontemporanea, Pegola (PU), a cura di G. Gaggia
  • Il sè allo specchioArtefuoricentro, Roma, a cura di G. Bonomi
  • Il fuoco e la fiamma Sassi di Matera (MT) a cura di F. Cascino, Arteprima
  • Critic London London South Bank University, London a cura di C. Canziani
  • Fabbrica 0 Teatro India - Roma a cura di B. Carpi de Risimini
  • Salone del mobile Fiera Milano, Rho, Milano (Mi) a cura di F. Cascino, Arteprima
  • Anfratti Studio 1, Roma
  • Our Way Home Carrozzerie NOT, Roma a cura di 369gradi

2016

  • PerFourMance Kunsthalle eurocenter, Merano (bz) a cura di N. Abler
  • Dynamo CampSan Marcello Pistoiese (PT) a cura di F. Cascino, Arteprima
  • la forma del pathos teatro dell'orologio Roma a cura di G. Brogna

2015

  • Future Rhythms, Jump into the Unknown collateral event of the 56th International Art Exhibition of la Biennale di Venezia, Venezia, Italy
  • Siderare Fondazione Volume!, Rome, Italy a Cura di S. Manganaro
  • Nuovi animali sociali Villa Ada, Roma , Italy a cura
  • Perfect Number Sponge Artecontemporanea, pergola (PU), Italy a cura di G. Gaggia
  • La Forma del Pathos Teatro dell'orologio, Roma, Italy a cura di G. Brogna
  • Alchimia degli elementi SetUp, Bologna, Italy a cura di G. Gaggia

2014

  • salonvideo_SUBmissions, MAGMA Contemporary Art Space, Sf. Gheorghe, Romania.
  • Ginnastica della visione, Bienal del Fin del Mundo, Mar del Plata, Argentina a cura di P. Angelosanto
  • BIO50 }Hotel, 24° Biennale del Design, Ljubljana, slovenia.
  • Seminaria sogni in terra, Maranola, Italy. a cura di I. Indolfi e M. Fazzi
  • ginnastica della visione, Maam , Rome, Italy a cura di P. Angelosanto

2013

  • Azione! Seconda, The Others Art Fair, Torin, Italy. a cura di G. Gaggia
  • Zaino in spalla / Continente Torino, Giorgi atelier, Torin, Italy. a cura di G. Gaggia
  • Così vanno le cose, Indipendence4 / ArtVerona, Verona , Italy.

2012

  • INTELLèGO, Bilotti Museum, Rome, Italy a cura di R. D'onorio
  • PREMIO ROMA CENTRO STORICO, Palazzo Monte di Pietà, Rome, Italy.
  • Nuda proprietà, via Sardegna, rome, Italy. a cura di R. D'onorio
  • tutto, 26cc, Rome, Italy a cura di C. Casorati
  • Trade 0ff, Galleria 291 est, Roma, Italy.
  • Open#4, S.a.L.E. Dock, Venezia, Italy.

2011

  • Nuda proprietà, piazza Vittorio, Roma, Italy a cura di R. D'onorio

2004

  • Un idea di natura fra sviluppo e degrado, bazart , Milano, Italy.

AWARD

2014

  • Premio Celeste, Segnalazione nella sezione Installazioni

2004

  • 1° premio – sezione scuole superiori, Premio Boccioni, Milano, Italy.

2003

  • 1° premio sezione scultura, Concorso di studi “angelo Tenchio”, Como, Italy.

BIBLIOGRAFIA

  • 222 artisti emergenti su cui investire 2018, Cesare Biasini Selvaggi. (2018)
  • Artisti 2018, Silvia Landi, 2018